raguel

Trama

Nella malavita romana dominano i Cobretti, una delle famiglie mafiose più potenti dei nostri giorni. Il capo dei capi è Dominiziano Cobretti, conosciuto da tutti come Dom. Insieme a suo fratello e braccio destro, Dante, gestisce un locale nella capitale, dove induce le ragazze alla via della prostituzione, proponendole ai pezzi grossi dell'alta società. Nel locale lavora anche Ginger, una bellissima ragazza muta che Dom tiene sotto controllo con delle droghe giornaliere. La perdita della voce della ragazza è stata causata in tenera età proprio da Dom, dopo un forte trauma psicologico. Nel locale lavorano anche altri membri della famiglia, come Jo, un criminale pentito dal cuore tenero e unico figlio di Dom, suo cugino, Narci, un viscido e spietato pusher che gestisce i vari traffici di droga e Igor, un killer con sei seri disturbi psicotici. I grandi rivali dei Cobretti sono sempre stati i Chekhov, una famiglia criminale della mafia Russa, capitanata da una figura mistica, che tutti chiamano "Il santo". Un giorno nel locale viene assunta una ragazza dall'aspetto incantevole e dal carattere gentile. La ragazza lega molto con Ginger, diventando per lei una figura protettiva e rassicurante, quasi come una sorella. Ma col tempo si coprirà essere Raguel, l'arcangelo della giustizia, inviato sulla terra come angelo custode, proprio per proteggere Ginger. E per i Cobretti ... sarà inevitabilmente un bagno di sangue.

 

  • TITOLO:
  • REGIA: Gabriel Cash
  • GENERE: Azione / Thriller /Drammatico
  • DURATA: Mediometraggio: 40 minuti
  • NAZIONALITA': Italia
  • SCENEGGIATURA: Gabriel Cash e Marcello Bondi
  • FOTOGRAFIA: Simone Zampagni - Giovanni Baracchi - Amir Khezri
  • MUSICHE: Alexander Cimini
  • FONICO: Sandro Chillemi
  • PRODUTTORE ESECUTIVO: Gabriel Cash
  • TARGET: +14 anni (per violenza e nudità)
  • FORMATO: UHD 4K 2160p - 16:9
  • LINGUA: Originale Italiano - Doppiaggio Inglese
  • PRODUZIONE: Cinemaset
  • DISTRIBUZIONE: Netflix - Prime video - Sky - Festival